mercoledì 23 giugno 2021

L'Istituto di Studio e Lavoro cerca educatori e/o educatrici

L'Istituto di Studio e Lavoro cerca educatori e/o educatrici da inserire nel proprio staff.

I candidati devono essere in possesso di una laurea triennale in scienza della formazione o aver acquisito i 60 crediti universitari previsti dalla legge 205/2017.

Inviare le  candidature a istitutostudiolavoro@libero.it

giovedì 12 marzo 2020

Nuove disposizioni a seguito del DPCM 11 marzo 2020

A seguito delle disposizioni del DPCM 11 marzo 2020 e con lo scopo di preservare la salute degli ospiti delle comunità e degli educatori, l'Istituto di Studio e Lavoro ha preso le seguenti precauzioni:

  • Gli ospiti, minorenni o maggiorenni, non potranno lasciare la sede dell'Istituto se non per gravi motivi e solo su prescrizione scritta delle Autorità Sanitarie, Giudiziarie o di Pubblica Sicurezza.
  • Non verranno ammessi nuovi ospiti fino al termine dell'emergenza.
  • Gli ospiti che alla data sono al di fuori dell'Istituto potranno rientrare solo al termine dell'emergenza.
  • Ospiti e gli educatori sono invitati a prestare estrema attenzione all'igiene personale, dei luoghi e degli strumenti usati, rafforzando le precauzioni già in atto. 
  • Ospiti ed educatori sono invitati a prestare attenzione a non ferirsi o subire traumi nel corso delle normali attività.
  • Gli ospiti che frequentano l'Istituto su base saltuaria potranno rientrare solo al termine dell'emergenza.
  • Non sono ammessi in Istituto genitori, parenti, conoscenti e amici degli ospiti per nessun motivo.
  • Sono sospesi gli usuali incontri con psicologi e operatori sanitari esterni. In caso di necessità gli incontri dovranno essere attuati in via telematica, o in Sede su prescrizione delle Autorità Sanitarie e garantendo il rispetto delle norme per evitare il contagio.
  • I fornitori abituali e/occasionali non sono ammessi in Istituto.
  • Le manutenzioni e le visite ispettive periodiche sono rinviate a data da destinarsi.
  • Eventuali consegne di materiali di prima necessità dovranno essere svolte con le cautele necessarie per non trasmettere il contagio.
  • Potranno essere ammessi operatori esterni solo in caso di guasti bloccanti agli impianti dell'Istituto non altrimenti risolvibili.
  • Le Associazioni, gli Enti e i privati che usufruiscono di spazi in comodato non potranno accedere fino al termine dell'emergenza.
  • Le riunioni del Consiglio di Amministrazione sono rinviate a dopo il termine dell'emergenza.
Siamo fiduciosi che il rispetto delle norme governative e interne ci permetteranno di emergere dalla situazione di crisi in atto e ringraziamo fin da ora tutti coloro che ci aiuteranno a metterle in atto.



lunedì 2 marzo 2020

Il Rotary Club Chiavari Tigullio visita il nostro Istituto

Il 21 febbraio 2020 il Rotary Club Chiavari Tigullio ha visitato il nostro Istituto sotto con una guida di eccellenza, la dottoressa Valentina Borniotto.
Il resoconto della serata.